martedì 2 ottobre 2012

Il giorno dopo di.. Cesena - Varese 2-0

Gazzetta dello Sport - Cesena, la svolta. Varese solo rossi
Corriere Romagna - Alla festa di Castori alla fine ride Bisoli
Corriere Romagna - Il Cesena fa la festa a Castori
La Voce - Il Cesena sale sul Comotto volante
La Voce - Una festa amara per Castori
Qui Villa Silvia - Ieri è arrivata la seconda vittoria stagionale dopo quella rimediata proprio in casa contro il Cittadella. Sul patibolo dei perdenti è salito un mister Castori che ha riabbracciato la sua terra adottiva. Tanti gli applausi, cori e striscioni dedicati all'uomo di Tolentino. Ad averla la meglio però è stata, fortuna per noi, la truppa di Bisoli con un gol in tap in di Gianluca Comotto (la Curva ha reagito con qualche fischio al gol) e Gregoire Defrel nel finale.
Nessun attimo di pausa per i bianconeri di capitan Iori: la ripresa è fissata per oggi alle ore 11.00 a Villa Silvia. Presumibilmente chi è sceso in campo ieri sera effettuerà una seduta di scarico, mentre per tutti gli altri lavoro a pieno ritmo. Da valutare rimangono ancora: Lapadula (ginocchio ancora dolorante), Rodriguez, Morero (forse recupera dopo l'operazione al naso), Bamonte (problema avuto sabato al tendine d'achille), Favalli e Forte.

Sono aperte dal 1 ottobre anche le prevendite di Modena - Cesena, gara che si giocherà sabato 6 ottobre al Braglia e valida per l'8° giornata Serie B. La prevendita terminerà venerdì 5 ottobre. I punti vendita sono: le filiali della Banca Popolare dell'Emilia Romagna, i punti vendita VivaTicket. I settori disponibili, solo con tessera del tifoso, sono curva ospiti e distinti con prezzi: 12 Euro + 2 Euro (costo di prevendita) e 22 Euro + 2 Euro (costo di prevendita). L'iniziativa "porta un amico" non è in vigore su disposizione del GOS.

Il Triplice Fischio Del Bolo [By Bolo]

Buona la prestazione di Di Bello e il suo secondo assistente Argiento, l'unica nota stonata è il primo assistente Tasso.
Primo tempo molto tranquillo senza alcun episodio degno di nota, giusta la punizione assegnata al Cesena che poi porta al primo gol.
Secondo tempo più difficile con due episodi rilevanti: il primo su calcio d'angolo con Rea che viene espulso per un pestone su Comotto, giusta l'espulsione. Invece, il secondo episodio avviene a centrocampo con Martinetti in ritardo, stente da dietro Djokovic, fallo molto brutto e molto pericoloso.
L'unica pecca sono le troppe spinte non viste su calcio d'angolo.
Di Bello 6,5
Tasso 5,5 - Argiento 6

Il commento del lunedì/martedì [by Giunkolo]

Tre punti importanti ottenuti ai danni del Varese con una prestazione non proprio indimenticabile e che non ha eliminato definitavamente alcuni difetti. Da una parte l'eccellente lavoro della difesa, partendo dalla garanzia Belardi arrivando al goleador Comotto e passando per i ritrovati Tonucci e Caldirola, dall'altra sono presenti ancora gravi problemi strutturali dalla mediana arrivando all'attacco. Il bomber designato Succi, pur giustificato dall'assenza per tre giornate per squalifica, è ancora a secco e capitan Iori è in piena fase di involuzione, ancora lontano dall'essere il riferimento principale per una squadra stravolta dopo la retrocessione. Work in progress per il team di Bisoli, nonostante le evidenti difficoltà il Cesena ha fatto il proprio dovere contro la squadra allenata dall'indimenticato mister Castori. Le espulsione rifiliate all'ex Rea e a Martinetti nel corso della ripresa avrebbero dovuto velocizzare la chiusura della pratica. Palle perse, salvataggi difensivi, occasioni mancati davanti alla porta avversaria e interventi di Belardi. I minuti conclusivi del match sono parsi interminabili per i tifosi romagnoli, rivitalizzati dalla rete sulla sirena finale del giovane Defrel. Non c'è cura migliore di una vittoria per portare tranquillità e ritrovare fiducia dopo una partenza ad handicap, ora verrà il derby a Modena e poi giungeranno due partite casalinghe consecutive contro Crotone (già battuto in Coppa) e Reggina: tre squadre non irresistibili, obiettivo minimo 5 punti.

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti