Qui Villa Silvia- Dopo la brutta sconfitta di ieri sera per 4-1 a Bergamo contro l'Atalanta, la squadra avrà 1 settimana di pausa per le feste natalizie e riprenderà gli allenamenti giovedì 29 Dicembre. La pausa di campionato servirà molto al Cesena inizialmente per far rifiatare i giocatori, recuperare gli infortunati (Colucci, Martinho, Martinez..) e svolgere una buona campagna acquisti per puntellare maggiormente la squadra.
Questa mattina, verso le 7 circa, è nato Mattia il figlio di Lauro, tanti auguri ai nei papà e mamma.

Notizie Calciomercato. Già da oggi si inizia a chi prendere per rinforzare la squadra. E infatti ha nel mirino un centrocampista di forza e un bomber d'area: Arrigoni ha avuto un impatto eccezionale sul gruppo: la squadra è di nuovo coesa e ha ritrovato lo spirito che lo scorso anno ci ha portato alla salvezza. Recuperata questa compattezza, stanno riemergendo anche i singoli e dopo Mutu stanno avvicinandosi ai loro livelli anche Eder e Candreva. L’analisi approfondita della rosa e dei correttivi la faremo a bocce ferme, durante la pausa. L’allenatore aveva infatti bisogno di capire il potenziale a sua disposizione e ora ci siamo. Certamente dovremo intervenire in mezzo al campo: avevamo infatti studiato un certo tipo di calcio, ma le cose sono cambiate e c’è bisogno di un giocatore più fisico. Anche davanti serve un attaccante diverso da quelli che abbiamo: un bomber d’area che vada a completare la nostra batteria offensiva”.
Infatti nel mirino dei bianconeri sarebbe finito Simone Tiribocchi, che è pronto a dare in cambio Erjon Bogdani che però piace anche al Varese, però l'Atalanta farà fatica a privarsi del giocatore.
E intanto in casa blucerchiata, con l'avvicinarsi il tempo di calciomercato, si pensa ad una rivoluzione della squadra. Infatti Franco Semioli è pronto a far le valigie in quanto poco utilizzato, per ora in pole ce il Cesena. Anche Nicola Pozzi potrebbe finire in romagna con lo scambio che porterebbe Eder alla Samp.

Il triplice fischio del Bolo [By Bolo]
Nel gelo di bergamo Russo & Co combinano sfracelli, già da inizio primo tempo si vede che l'andazzo non è quello giusto. Infatti doppio contatto in area Atalantina su calcio d'angolo Cesenate, Russo lascia correre. Pochi minuti dopo rigore scandaloso assegnato all'Atalanta che vede Rodriguez sfiorare Marilungo che cade PLATEALMENTE, Russo da una pozione alquanto discutibile fischia il penalty. Il gol del 2-1 è regolare in quanto Rossi teneva in gioco, anche si di poco, Marilungo. Mentre il gol del 3-1 doveva essere annulato perche nel momento del passaggio, Peluso era davanti alla linea della difesa.
Sono stati ammoniti Guana, Ghezzal, Carmona e Mutu per gioco scorretto anche se quest'ultimo doveva essere espluso per una manata volontaria sul volto di Peluso, l'arbitro graziail Rumeno.
Russo 4
Vuoto 4.5 / Costanzo 4.5

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha