BLACK WHITE SKIN

Notizie quotidiane, video e highlights Serie A Serie B, fotogallery, calciomercato Cesena Calcio 1940

venerdì 24 dicembre 2010

News Ac Cesena 24-12-10

Igor Campedelli manifesta il suo pensiero sulla decisione positiva dell'Alta Corte di Giustizia del CONI riguardo la sentenza del versamento di 2,5milioni € da parte di Lecce, Cesena e Brescia a favore dei club maggiori impegnati nel torneo di Europa League. Le neopromosse quindi non dovranno versare alle casse dei più "ricchi" nemmeno 1cent. Giustizia economica finalmente!
"Sono molto soddisfatto per questa sentenza, anche perché non ci piace intraprendere battaglie pretestuose.Siamo convinti che la nostra era una giusta causa e pensiamo che il giudizio rispecchi il buon senso e sia corretto."

In precedenza l'Alta Corte Federale aveva respinto il ricorso delle tre squadre. Con questa sentenza lo statuto sarà parzialmente modificato nella parte riguardo ai conguagli economici.
Maurizio Beretta, Presidente della Lega di Serie A, ha commentato bonariamente l'accaduto.
"Leggeremo le motivazioni della Corte, che saranno rese note attorno al 10 gennaio, poi provvederemo. Bisogna incentivare la partecipazione delle squadre all'Europa League, ma trovare queste risorse sarà un problema di facile risoluzione, dato che si tratta dell'1% del totale".

La società del Cesena calcio comunica che gli allenamenti saranno ripresti lunedì 27 dicembre come già annunciato ad inizio settimana. Il ritrovo sarà al centro sportivo di Villa Silvia presso la Celletta (Cesena). 

Notizie calciomercato. Valon Behrami (West Ham) a gennaio potrebbe lasciare il calcio inglese. Il suo procuratore ne è certo e in Italia ha parecchi estimatori tra cui il Cesena. Il giocatore però aver rifiutato la cessione in Romagna.
Pajtim Kasami (Palermo) probabilmente non verrà ceduto. Zamparini coccola il giovane a Palermo e non ritiene producente la sua cessione seppur solo in prestito (leggi sotto). Padova su tutte, Cesena e Cagliari sono alla finestra e sperano nel cambio di decisione del presidente rosanero.
Lanzamafe sempre più vicino al Cesena dopo la rottura con la Juventus. Il giocatore è intenzionato ad andarsene come afferma il suo procuratore nonchè fratello (leggi sotto). Le mete più probabili sono Cesena, Catania e Parma.
Continuano le voci che interessanto il reparto arretrato per il ritorno di Cristian Terlizzi (Catania) e nome nuovo di giornata, Guglielmo Stendardo (Lazio).
Il procuratore di Do Prado esclude il suo ritorno in bianconero. Il giocatore pur non vivendo una stagione fin qui molto produttiva, il Southtempton non si priverà del brasiliano.
Rottura tra Houssine Kharja (Genoa) e la società. Il centorcampista potrebbe arrivare addirittura a titolo definitivo magari con uno sconto natalizio del Presidente Preziosi visti i freddi rapporti che si sono instaurati.
La Juventus spinge per aggiudicarsi già a gennaio Schelotto. L'esterno è oggetto del desiderio come altri pezzi da novanta della squadra di Ficcadenti. Il suo procuratore però smentisce (leggi sotto).
Come detto ieri la Fiorentina cerca rinforzi a centrocampo ed è sia su Parolo che su Maccarone (4milioni € richiesti) per l'attacco. Igor Campedelli ha già annunciato la non sua cessione, almeno sino a giugno. Il giocatore però sarebbe ben lieto di andare in una squadra più blasonata come dimostrano le sue parole rilasciate alla stampa di qualche giorno. Se il Cesena dovesse cederlo al Palermo potrebbe arrivare Kasami come contropartita. Econimicamente parlando, più difficile l'arrivo del MC. Chissà che con i nuovi conguagli non si possa fare uno sforzo per raggiungere questa maledetta salvezza.

L'intervista a Zamparini riguardo la cessione di Kasami.
"Cesena e Cagliari sono interessate al ragazzo ma non credo sarebbe una buona idea per Kasami trasferirsi in una di queste due piazze. A Cagliari non giocherebbe di sicuro, a Cesena avrebbe qualche piccolissima chance in più ma sono sicuro che non avrebbe vita facile. A quel punto tanto vale che rimanga a Palermo, se proprio non vuole la B. Secondo me deve andare a Padova, è la piazza ideale per trovare continuità, vediamo come si mettono le cose nei prossimi giorni." 

Giovanni Lanzafame, procuratore dell'omonimo fratello annuncia la cessione del suo assistito a gennaio.
"In questo momento abbiamo parlato con Cesena, Parma, e Catania, siamo alla finestra ad aspettare. A questo punto l'unica certezza è che andremo via dalla Juventus e stiamo valutando la soluzione tecnica migliore. Il Cesena lo ha richiesto fortemente: il Presidente Igor Campedelli e Minotti lo vogliono per rinforzarsi, vogliono lottare per la salvezza, e prendere altri rinforzi importanti." 

Il  tanto atteso giorno è arrivato. Nella giornata di oggi infatti il CT del Giappone Alberto Zaccheroni diramerà le convocazioni per la prossima Coppa d'Asia che si disputerà in Quatar dal 9 al 29 gennaio, con Nagatomo che sarà sicuramente inserito nella lista.
Nel primo pomeriggio sono state diramate le convocazione e Yuto Nagatomo raggiungerà il gruppo nazionale nipponico per un mini ritiro già il 2 gennaio. Se il Giappone non sarà eliminato nei primi turni, la stella asiatica non sarà disponibile per tutti i 6 match che dovrà affrontare il Cesena nel primo mese dell'anno.

Franco Zavaglia, nuovo procuratore di Matias Ezequiel Schelotto smentisce le trattative con la Juventus per la cessione dell'esterno a gennaio.
"Sono soltanto voci che non ritrovano riscontro nella realtà. Non c’è mai stato alcun contatto, niente di vero. Schelotto è un giocatore del Cesena e non ha mai parlato con nessuno della Juventus. Il giocatore sta bene a Cesena e non si muoverà da lì nel mercato invernale, mentre a giugno tornerà all’Atalanta, e da lì vedremo che fare in base alla situazione della squadra e alle proposte che arriveranno."

Nessun commento:

Posta un commento

Più letti di sempre

Segui su Facebook

Ultimi commenti