Militello torna in Romagna a Cesena prima di Cesena Bologna 0-2

Notizie calciomercato. Manca meno di un mese all'apertura del mercato invernale ed i punti deboli da rinforzare sono tanti. Uno degli addii dovrebbe essere quello di Diego Cavalieri che ha ricevuto un'offerta dalla Fluminense in Brasile, in alternativa sarà il Palmeiras a farsi sotto. Il giocatore è da mesi che sbuffa dalla panchina e non sifarà certo sfuggire un'occasione del genere. Come terzo infatti è già arrivato Nicolas Andrade, pizzicato proprio da noi al Manuzzi un pomeriggio di qualche settimana fa appena sbarcato. Martin Petras ha ricevuto un'offerta anch'egli dallo Slavia Praga e quindi sarà un altro nella lista dei partenti. In entrata invece piacciono i soliti: Yepes (Milan), Moretti (Genoa), Mandelli (Chievo Verona) e Moras (Bologna). I più abbordabili sembrano gli ultimi due, sia per la volontà che per i costi. Altri nomi di seconda fascia di aggiungono come Portin (Ascoli), Glik (Palermo) e Sigurdsson (Goteborg) ma sono ancora poco maturi per questa fase importante e già decisiva per il Cesena.
Sulla linea di mezzo, Gorobsov e Tachsidis pare anche per loro il ritorno a casa dal prestito, Torino e Genoa le rispettive destinazioni. Valon Behrami (West Ham) ha già chiuso la porta in faccia al Cesena ma rimangono vive le speranze per Munari (Lecce) e il conosciuto Pulzetti (Livorno).
Il reparto d'attacco, il più debole, ha un nuovo candidato: Michele Paolucci (Juventus e Siena). Il giovane pare volersene andare per i cattivi rapporti che sono nati in toscana e vorrebbe trovare una squadra di A. Dopo il no di Maccarone (Palermo) e la difficoltà per Okaka (Roma) e Antenucci (Catania), si guarda anche ad Hanke dell'Hannover.
Anche le parole di Zamparini danno slancio alle ipotesi di mercato per Parolo e Kasami.
"Per quanto riguarda i possibili rinforzi del centrocampo negli ultimi tempi sono stati visionati Ivan Rakitic dello Schalke 04, Xavier Hochstrasser dello Young Boys e Marco Parolo del Cesena. In uscita, ma solo a titolo temporaneo anche i giovani Rigoni e Kasami: il primo è destinato al ritorno a Vicenza o all’approdo al Padova; il secondo piace al Cesena, Parma e Chievo."

Condividi

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha