Nell'amichevole di ieri a Borello, il Cesena supera il Valle Savio per 9-1. Il tabellino del match:
1° Tempo
Valesavio:Paolucci;Pirini,Spadoni,Del Vecchio, Manzini, Fucci, Balzani, Bertini, Magnani,Guidi, Donati.
(A disp Molducci, Venturini, Basciu, Kasami, Tesei, Rasponi, Venturi, Lugaresi, Pasini, Amadori,Giuliani, Casadei)

Cesena: Antonioli; Ceccarelli, Benalouane, Von Bergen, Nagatomo; Colucci, Parolo, Caserta;Giaccherini, Jimenez, Bogdani.
(A disp. Cavalieri, Lauro,Fatic, Piangerelli, Schelotto, Malonga,Gorobsov, Paonessa, Tachtsidis, Appiah, Ighalo)

2° Tempo
Vallesavio: Molducci, Venturini, Basciu, Kasami, Tesei, Rasponi, Venturi, Lugaresi, Pasini, Amadori, Giuliani.

Cesena: Cavalieri; Schelotto, Piangerelli, Lauro, Fatic; Tatchsidis, Gorobsov, Appiah; Paonessa, Ighalo, Malonga.

Mercatori: 30’pt Bogdani, 34’pt Bogdani, 37’pt Nagatomo, 45’pt Caserta, Paonessa 4' st, 6' Ighalo st, 12' st Malonga, 20' st Basciu, 28' st Appiah, 35' st Paonessa.

Nella giornata di ieri venduti circa 150 biglietti per il settore ospiti del Bentegodi per domenica in vista della sfida contro il Chievo Verona.

Alle 14.00 oggi conferenza stampa presso il centro sportivo di Villa Silvia per presentere due nuovi progetti: 'Dino Manuzzi, lo stadio della città' e "Scendi in campo anche tu!". Saranno presenti per l'inagurazione dei progetti, il DS Lorenzo Minotti in rappresentanza dell'Ac Cesena e  l'assessore ai Servizi Sociali Simona Benedetti, corredate da numerose associazioni di volontariato coinvolte nei programmi.

Prezzi dei biglietti e punti vendita per la gara di Coppa Italia "TIM CUP" tra Cesena - Novara in programma mercoledì 27 ottobre alle ore 20:00.

Le vendite inizieranno venerdì 22 ottobre presso:
INDEX POINT (VISITARE IL SITO INDEXPOINT)

SEDE CENTRO COORDINAMENTO CLUBS CESENA
VIA CAVALCAVIA 745 (TEL. 0547-632502)
venerdì 22-sabato 23-lunedì 25-martedì 26-mercoledì 27 dalle 9 alle 12 dalle 15 alle 19

BIGLIETTERIE STADIO
da lunedì 25 tutti i pomeriggi dalle 15 alle 19
mercoledì 27 dalle 10 fino ad orario inizio gara

Settori:
TRIBUNA VIP                                25 + prevendita

TRIBUNA VIP JUNIOR                              5 + prevendita

TRIBUNA NUMERATA INTERO                        18 + prevendita

TRIBUNA NUMERATA DONNA                        12 + prevendita

TRIBUNA NUMERATA JUNIOR                          5 + prevendita     
CURVA MARE        INTERO                    10 +  prevendita

CURVA MARE        RIDOTTO DONNA                  5 + prevendita

CURVA MARE        RIDOTTO JUNIOR (0-14 ANNI)          5 + prevendita

CURVA FERROVIA (SETTORE OSPITI)  PREZZO UNICO                    10 + prevendita 

Gianluca Di Marzio, giornalista web, fa il punto sugli stranieri della serie A arrivati nel mercato estivo e si sofferma nello stralcio sotto a quelli del Cesena.
"Il Cesena ha preso tanti stranieri, forse troppi. Giocano regolarmente solo Von Bergen e Nagatomo, qui l'assemblamento dei volti nuovi va ancora un po' migliorato, ci vogliono tempo e coraggio. Ma comunque vada, è già un successo".

Le interviste in vista di Chievo Verona - Cesena.

Giuseppe Colucci, tornerà in campo dopo la squalifica, suona la carica.
"Ho lavorato tanto per farmi trovare pronto per questa partita perchè sarà durissima e loro vorranno riscattare la sconfitta col Milan. Noi non avremo nessun timore, bisogna andare là per fare la partita" Colucci non scende in campo da 21 giorni: tra il 2 ottobre di Udinese-Cesena e la trasferta di domenica, infatti, è intercorsa prima la sosta poi la giornata di squalifica "Quando ho capito che era la mia parola contro quella di un collaboratore della Procura Federale ho rinunciato a fare ricorso. Dentro ho tanta rabbia per non aver aiutato i miei compagni contro il Parma e soprattutto perchè ora torno in campo col fardello della diffida sulle spalle. Noi siamo comunque un gruppo compatto, prendete Caserta, domenica ha sofferto tanto per non essere sceso in campo da titolare poi si è fatto trovare pronto e ha dato un contributo determinante alla squadra. Si tratta esattamente di quello che serve a noi, gente che sa soffrire in silenzio poi dà il 200 per cento una volta in campo. Parlare poco e tanti fatti, ecco quello che dobbiamo fare. Jimenez? E' il primo a sapere di non essere ancora al top, eppure abbiamo visto come si sia dannato l'anima per dare il massimo. Quelli che invece staranno fuori anche domenica dovranno essere pronti a dare il 300 per cento per riguadagnarsi il posto".

Lorenzo Squizzi, ex bianconero, ora al Chievo Verona dal 2005.
"Mi fa sempre uno strano effetto incontrare il Cesena, ho un gran bel ricordo di quell'esperienza, uno su tutti la vittoria sul Lumezzane in casa. Si giocava il terzo minuto di recupero e loro vincevano 1-0. Tutti aspettavano il fischio finale e invece successe l'incredibile, io calciai una punizione da centrocampo e Bianchi pareggiò. Trenta secondi dopo ci pensò Piccoli a buttarla dentro deviando una punizione di Mirtaj. Che brividi..Un ricordo brutto è invece quello legato alla semifinale playoff persa col Pisa, meritavamo di passare noi, sfido chiunque a dire il contrario. A Cesena ho trovato un ambiente ideale per fare calcio e una tifoseria numerosa e calda come piacciono a me. Quest'anno in A è partita bene, otto punti in sette gare per una matricola è un buon bottino. Domenica mi aspetto una gara brutta, vincerà chi sbaglierà di meno".

Condividi
 

0 commenti:

Posta un commento

Commenti recenti

Design by NewWpThemes | Blogger Theme by Lasantha